ERTMS

European Rail Traffic Management System/European Train Control System

Lo standard ERTMS/ETCS (European Rail Traffic Management System/European Train Control System), da considerarsi tra le più significative innovazioni introdotte nel panorama ferroviario europeo.

Lo standard ERTMS/ETCS (European Rail Traffic Management System/European Train Control System), da considerarsi tra le più significative innovazioni introdotte nel panorama ferroviario europeo ma che grande interesse sta suscitando nel panorama mondiale, consente la circolazione di treni di diversa nazionalità, sulla base di informazioni comuni trasferite grazie ad un linguaggio comune, gestite con sotto sistemi interoperabili di terra e di bordo.

Sistemi ECM: ERTMS encoder

In particolare lo standard definisce le modalità di scambio delle informazioni di segnalamento tra gli impianti a terra e i treni, identificando le tecniche di trasmissione da utilizzare e il formato ed il contenuto dei messaggi, di fatto superando in questo modo i vincoli che derivavano dalla diversità tra i sistemi attualmente in uso nei diversi Paesi.

Il sistema ERTMS/ETCS fornisce infatti al macchinista, in modo standard, tutte le informazioni necessarie per una condotta ottimale, controllando con continuità gli effetti del suo operato sulla sicurezza della marcia del treno e attivando la frenatura d’urgenza nel caso di velocità del treno superiore a quella massima ammessa per la sicurezza.

Il sistema ERTMS/ETCS di livello1 è un sistema di protezione della marcia dei treni di tipo discontinuo in quanto le informazioni dal sotto sistema di terra a quello di bordo vengono trasferite in punti ben precisi caratterizzati dalla presenza di transponder (Eurobalise); il ERTMS/ ETCS di livello1 è un sistema che convive con altri sistemi di segnalamento "nazionali", quali ad esempio il circuito di binario, che vanno ad integrarne importanti funzionalità (si veda ad esempio l’integrità del treno).

Lo standard ERTMS/ETCS (European Rail Traffic Management System/European Train Control System), da considerarsi tra le più significative innovazioni introdotte nel panorama ferroviario europeo